Gli ospiti commentano il Vangelo della domenica

Vangelo di domenica 21 giugno 2020 (Mt 10, 26-33):

Non abbiate paura… Abbiamo paura?
– Sì di tutto.

A che punto siamo del Vangelo?
– La missione agli apostoli.
– E’ faticoso credere al Signore che annuncia la pace, la salvezza, l’amore.

Che cos’è questo Regno di Dio? Facciamo fatica a credere.
– Lui ha vinto il mondo, il Signore ci conosce fino in fondo, anche i nostri capelli.
– Anche gli uccellini piccoli che valgono pochi soldi, il Signore li tiene nelle sue mani.
– Noi valiamo di più dei passeri.
– Non abbiate paura perché il Signore ha pochi soldi sulle mani e fa come un prezzo.
– È bello il Vangelo.
– Il Signore parla nel cuore.
– Non abbiate paura degli uomini.

Cosa ci suggerisce il Signore nel cuore che noi possiamo gridare senza paura?
– Grazie.
– Il Padre di Gesù è Padre Nostro, se conosco Gesù conosco anche il Padre.
– Mi fa paura la morte. Ma il Vangelo dici di non avere paura della morte del corpo perché noi abbiamo lo Spirito Santo. Noi abbiamo l’anima.

Dove va l’anima dopo la morte?
– L’anima vive nella vita che uno dà.
– Se nessuno aiuta non c’è lo Spirito di Vita.
– La Vita vive tante volte perché è viva, è tutta salute.
– Bisogna nascere come siamo.
– La Vita vive quando si parla con tutte le genti.
– Bisogna pregare, fare silenzio.
– Per me la Vita vive perché l’abbiamo addosso noi sopra le spalle.
– Sulle spalle il Signore ha portato la croce, ma il giogo è dolce e il carico è leggero se si sta con il Signore.
– Eterno è l’amore del Signore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*